Baite Longue Vue a Sauze d’Oulx

 

Status: realizzato
Tipologia: edificio residenziali
Data: 2016 – 2018
Cliente: privato

 

Le Baite Longue Vue si trovano in prossimità del centro storico di Sauze d’Oulx, in località Gran Villard, all’interno di una zona di espansione oggetto di PEC.
Il complesso è costituito da 3 edifici plurifamiliari a destinazione residenziale, per un totale di 15 unità immobiliari. Gli edifici hanno due piani fuori terra, una copertura a doppia falda ed un grande abbaino in aggetto.

Il piano interrato unico è collegato direttamente ai tre edifici ed ospita l’autorimessa, le cantine e la centrale termica.

L’intervento è un esempio di edilizia sostenibile, in quanto nella scelta dei materiali, abbiamo privilegiato l’uso di componenti con un alto grado di isolamento termico ed un basso impatto ambientale sia nel corso del loro ciclo produttivo che nel trasporto al cantiere.

La certificazione CasaClima A

L’intero complesso ha ottenuto la certificazione CasaClima A, che ne attesta l’alto valore di qualità energetica e di confort realizzato.

La relativa targhetta , esposta sull’edificio, è il segno visibile verso l’esterno che l’intervento rispetta i criteri di qualità dell’Agenzia CasaClima.

​Gli edifici sono realizzati con tecnica mista: struttura in cemento armato per la parte interrata e pannelli in legno x-lam per i piani fuori terra e la copertura.

Oltre alla progettazione e direzione lavori degli edifici, abbiamo approfondito lo studio dettagliato dell’arredo di alcuni alloggi con elementi, per lo più su misura (cucine, armadi, letti, scaffalature, …), realizzati su disegno.

Il concorso internazionale The Plan Award

Il nostro studio ha partecipato al Concorso Internazionale The Plan Award 2020, categoria HOUSE, con il progetto del nuovo insediamento residenziale delle Baite Longue Vue, entrando nella SHORTLISTED.

Il concorso The Plan Award, nasce per promuovere la conoscenza e la qualità del lavoro di progettisti e accademici  nei settori di architettura, design ed urbanistica. Inoltre il concorso si propone di ampliare il dibattito sulle tematiche più attuali nell’ambito della progettazione.

Il Premio inoltre si struttura in diverse categorie-contest, che comprendono la sezione dei progetti realizzati e quella dei progetti futuri. Viene decretato un vincitore per ogni contest. La Giuria internazionale è composta da figure di spicco nel mondo dell’architettura, urbanistica, design e da personalità di rilievo in campo accademico. Tutti i progetti presentati sono oggetto di una selezione per decretare i progetti SHORTLISTED, tra i quali individuare poi i vincitori. La cerimonia di premiazione si svolge in location decise di volta in volta.

La Giuria ha presentato, nel mese di ottobre 2020, i progetti vincitori di ogni categoria del The Plan Award, per la prima volta dalla nascita del concorso, in diretta streaming.

Sul sito The Plan Award potrai visionare quanto pubblicato. Vai al seguente link.

 

Progettazione e direzione lavoriAlessandro Baccon – Elena Rava

Fotografo – Massimiliano Sticca